Confesercenti Padova - benvenuto

19 Dic 2008
notte_bian.jpgGrande successo alla prima Notte Bianca della Formazione organizzata da Cescot Veneto nella serata di lunedì 15 dicembre. Più di cento persone hanno partecipato alle diverse attività proposte durante l'evento. Imprenditori, privati, dipendenti delle pubbliche amministrazioni si sono incontranti portando esperienze e condividendo competenze. "Mai come ora - ha sottolineato Maurizio Francescon, presidente Cescot Veneto, durante l’intervento di apertura - è centrale il capitale umano. In un'economia dove finanza creativa e capitali intangibili hanno portato al collasso il sistema imprenditoriale di tutto il mondo investire nelle persone è diventato ancor più fondamentale".

"Nella nostra provincia e nella nostra regione - ha continuato Flavio Manzolini, assessore provinciale alle attività produttive - l'economia è fatta di lavoro e fatica. Una famiglia su tre è a capo un'impresa e nei momenti difficili i padovani e i veneti hanno saputo rimboccarsi le maniche e affrontare i problemi con pazienza e concretezza". notte_bianca.jpg

L'imprenditore che costruisce la propria azienda non sul fumo ma sul lavoro - conclude Nicola Rossi, presidente Confesercenti Padova - sa trasformare le difficoltà in opportunità. Per questo il 2009 è l'anno per cui bisogna investire nel capitale umano".

 

La serata dopo i saluti delle autorità è proseguita con una dimostrazione/degustazione di allestimento di uno spazio per l'happy hour con un buffet di finger food. Successivamente, tutti in aula a seguire i corsi di grafologia, relazioni pubbliche, barman, comunicazione, degustazione caffè, Basilea 2, cucina e vetrinistica.

Il prossimo appuntamento è per la prima edizione del SOLSTIZIO DELLA FORMAZIONE il 21 giugno 2009.

 

Archivio