Confesercenti Padova - benvenuto

20 Nov 2013

negozio modaLA FISMO CONFESERCENTI HA PRONTA LA RISPOSTA.
LUNEDI’ 25 NOVEMBRE ore 10 PRESENTAZIONE PROGETTO ALTO ITALIANO

La Fismo Confesercenti, federazione che si occupa della valorizzazione e salvaguardia dei commercianti del settore Moda, ha accolto e fatto propria la proposta di collaborazione tra imprese produttrici e negozi di moda elaborata da Jolty, in collaborazione con il centro per l’innovazione Lugonextlab, denominata Alto Italiano.
Si tratta di un progetto che si concretizza nello strutturare un nuovo equilibrio fra distribuzione commerciale e produzione, dividendo il rischio imprenditoriale, ed inserendosi sul modello tradizionale di vendita (fortemente in crisi), senza stravolgerlo, ma affiancandosi al modello esistente.

 

In pratica, gli operatori commerciali della moda acquisterebbero capi da aziende italiane di produzione medio-alta, con il sistema del conto vendita.
”Siamo fortemente convinti che questo sistema ridurrà moltissimo l’annoso problema delle giacenze di magazzino, dichiara Marialuisa Pavanello, imprenditrice e coordinatrice per Confesercenti nel Tavolo della moda Regionale, sul quale la Fismo si è storicamente spesa ed andrebbe incontro alle più volte richieste di concepire l’Associazione come luogo oltre che di direzione politico-sindacale della categoria, anche di opportunità e di sviluppo per la stessa.
Noi imprenditori siamo consapevoli che per superare questo periodo storico di forte crisi dobbiamo mettere in gioco più creatività, capacità di innovazione, disponibilità a lavorare in rete e Alto Italiano è un occasione che non possiamo perdere.”

Per rendere noti tutti gli aspetti del nuovo progetto, Confesercenti ha organizzato un incontro aperto a tutte le imprese del settore moda che si svolgerà Lunedì 25 novembre presso la sede di Via Savelli 8 a partire dalle 10.00.

“Si tratta di un primo incontro Regionale in cui i soggetti promotori del progetto, con la partecipazione del Presidente Nazionale Fismo Confesercenti Roberto Manzoni e del responsabile del progetto Alto Italiano Paolo Galli, andranno a spiegare tutti gli aspetti tecnici e i benefici specifici.
Per favorire la partecipazione, abbiamo lasciato aperta la partecipazione delle imprese poiché sarà un’occasione unica per conoscere le opportunità offerte ai commercianti dall’iniziativa Alto Italiano. Speriamo in una forte risposta”.

Per segnalare la propria presenza contattare la segreteria organizzativa a Confesercenti allo 049 8698616.
        

Archivio