Confesercenti Padova - benvenuto

24 Apr 2014

faibIl Decreto Ministeriale DM del 19.04.2013, con l'Art. 6, ha decretato le modalità per rifinanziare il fondo destinato agli indenizzi per i GESTORI ed i titolari di impianti di carburanti che vengono definitamente chiusi.
Per tutti i Gestori è previsto un contributo pari a 0,0005 euro per ogni litro di benzina,gasolio e gpl (il metano è escluso) venduto nell'impianto nel corso del 2013 (pari a 5,00 euro ogni 10.000 litri).


L'importo calcolato, va diviso in due rate, versato tramite bonifico alla Cassa Conguaglio GPL e va ad essa spedito l'attestato di bonifico con le seguenti scadenze e modalità:

  • 50% entro il 30.04.2014, a titolo di anticipo

  • 50% entro il 31.12.2014, a titolo di conguaglio


Si precisa che il valore del totale dei litri erogati dall'impianto deve essere dedotto dal verbale di chiusura registro c/s anno 2013 consegnato all'Agenzia delle Dogane di competenza.

I versamenti vanno effettuati tramite bonifico bancario intestato a:

Cassa Conguaglio GPL
Via Sicilia n.50 – 00187 Roma
Monte dei Paschi di Siena
Filiale di Roma, via del Corso 232
Iban IT 80 J 01030 03200 000005636791

Copia delle ricevute di bonifico, accompagnate da un rendiconto del dovuto, devono essere inviate alla Cassa Conguaglio GPL, le quali dovranno contenere la seguente dicitura "primo/saldo versamento art.6 DM 19 aprile 2013".
E' necessario inoltre sia indicato il "codice ditta" riportato nella licenza fiscale dell'impianto.

Per ulteriori chiarimenti o informazioni: ROSINA Mario Tel. 049/8698653 - 339-2165272

Archivio