Confesercenti Padova - benvenuto

24 Set 2014

fumettogalGiovedì 25 settembre, alle ore 11:30 presso Sala Consiliare del Comune di Este, si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra delle tavole originali a china di due dei sei episodi dell’opera fumettistica “Nelle Terre dei Gal”. Realizzata dai 6 GAL partner del progetto di cooperazione transnazionale Rural Emotion – R.E.M., l’opera intende far conoscere, attraverso altrettante storie avventurose, i luoghi ed i paesaggi resi immortali nelle opere di quegli artisti che da queste terre sono stati affascinati.

La mostra verrà inaugurata sabato 27 settembre alle ore 18.30 in Piazza Maggiore ad Este a seguito dell’evento di Geocaching (la caccia al tesoro tecnologica, promossa dalla Provincia di Padova in collaborazione e finanziata dal GAL Bassa Padovana). L'inaugurazione avverrà anche in caso di maltempo mentre l'evento di geocaching sarà posticipato a sabato 11 ottobre.

Da sabato 27 settembre a sabato 11 ottobre 2014, nella splendida cornice medievale di Este, circa 40 negozi del centro esporranno, nelle loro vetrine, altrettante tavole originali degli episodi “Un viaggio nel passato” e “I fantasmi nel castello” le cui vicende sono ambientate nel territorio della Bassa Padovana. La mostra s’inserisce nell’ambito delle attività previste dall’iniziativa i “Sabati in Centro” promossa e finanziata dal Comune di Este e dalla Camera di Commercio di Padova e realizzata da Confesercenti Padova.

In una passeggiata da negozio a negozio Almorò, eroe protagonista, accompagnerà cittadini, visitatori e turisti alla scoperta o riscoperta di luoghi carichi di storia: dal Castello di Monselice a Villa Vescovi di Luvigliano, dalle Mura di Montagnana all’Abbazia di Praglia, dai paesaggi della pianura di Bagnoli di Sopra fino al Castello di Este, legati ad importanti artisti e scrittori tra cui Francesco Petrarca e Angelo Beolco detto “Ruzante” .

Il protagonista Almorò è stato ideato da Simona Cornacchia, vincitrice del Concorso Internazionale d’Idee Rural Emotion Comics. La sceneggiatura è a cura di Francesco Matteuzzi mentre i disegni dei due episodi in mostra sono nati dalla matita di Carlo Piu e Antonio Menin.

Il team di fumettisti è stato inoltre coordinato dalla Scuola Internazionale di Comics di Padova e dalla Prof.ssa Elisabetta Brusa insegnante di teoria e pratica del linguaggio teatrale all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

La mostra rientra tra le attività promozionali previste dal Progetto di Cooperazione Transnazionale Rural Emotion REM, finanziato nell’ambito del PSR 2007-2013 Asse 4 Leader, che vede il Gal Patavino, capofila di progetto e come partner i GAL Bassa Padovana, Montagna Vicentina, Terra Berica, Pianura Veronese, Antico Dogado ed un GAL Finlandese Pohjois Satakunta.

La mostra sarà “aperta” al pubblico secondo gli orari dei negozi che hanno aderito all’iniziativa e sarà “visitabile” fino a sabato 11 ottobre. All’interno dei negozi saranno distribuite gratuitamente le storie di fumetto.

Archivio