Confesercenti Padova - benvenuto

12 Feb 2015

musica siaeA TUTTI I PUBBLICI ESERCIZI DEL COMUNE DI PADOVA
di seguito vengono sintetizzati i punti del nuovo regolamento per l'insediamento delle attività di somministrazione di alimenti e bevande 2015 – 2017 e la patente a punti.
Vi chiediamo cosa ne pensate! scriveteci a m.cinefra(at)confpd.it


La zonizzazione 
Il territorio comunale è ripartito in due zone : 1)Centro Storico (fino alla Stazione) 2)Tutta la restante parte del territorio comunale. In centro storico si possono avere solo trasferimenti, in zona 2 nuove aperture e trasferimenti.

Caratteristiche urbanistiche
Per garantire la sostenibilità ambientale ogni nuovo esercizio di somministrazione che verrà attivato in tutto il territorio comunale dovrà avere una superficie complessiva minima di mq 50 (nuova disposizione) Esercizi fuori dal centro storico con superficie fruibile dal pubblico superiore a mq 150 devono disporre di parcheggi...in misura minima di 4mq ogni 10mq di superficie

Patente a punti
Ogni attività ha una base di partenza 20 punti. Accertate più violazioni insieme -15 punti, Ogni anno senza violazioni +2 punti x 5 anni = 10 +20 =30 punti massimo. Chi raggiunge i 30 punti possibili agevolazioni tariffarie o fiscali da individuare (Tia – Osap?) Le violazioni comportano ovviamente anche una sanzione pecuniaria e altre accessorie come la sospensione della concessione Osap.

Impatto acustico
Ogni attività se protrae l'orario oltre le ore 22.00 deve presentare la documentazione per l'impatto acustico. La musica non deve essere percepita dall'esterno dalle ore 22.00 alle ore 8.00. Piccoli intrattenimenti musicali all'interno degli esercizi non pià di 10 in un anno (erano 15).

Orario
Centro storico 2.00 di notte. Fuori centro storico 3.00 di notte.

Assistenza alla clientela e altro.
Assistenza alla clientela: dopo le 21.00 e oltre l'orario di chiusura bisogna assicurare il servizio muniti di pettorina garantendo un adeguato servizio. Assicurare la pulizia del plateatico esterno. Somministrare bevande con bicchieri provvisti del logo del locale, vietata la vendita per asporto in bottiglie di vetro. Vietata la pubblicizzazione di vendite promozionali di alcool 3x2, no alcool tour. Somministrazione non assistita consentiti solo i piani di appoggio e stoviglie a perdere.

Archivio