Confesercenti Padova - benvenuto

06 Giu 2018

Ancora una volta ci saranno grossi disagi per i commercianti del mercato e per i pubblici esercizi di piazza delle Erbe, dovuti ad una manifestazione che si terrà venerdì 8 giugno.Preoccupato il Presidente della Confesercenti, Nicola Rossi, che da tempo denuncia il fatto che le piazze vengo penalizzate eccessivamente da eventi e manifestazioni, senza pensare che la città è ricca di altri posti spazi utilizzabili.

In questo caso il problema maggiore riguarda proprio la gestione del mercato perché tutti i banchi, sia quelli più piccoli che quelli grandi si troveranno a dover smontare il mercato entro le 12.30 per cui, tra i lavori di allestimento, disallestimento e pulizia, si rischia che qualche operatore preferisca non aprire. E comunque si risolverà con mancati introiti. Inoltre essendo le operazioni tutte concentrate alla stessa ora si creerà un caos di mezzi con ulteriori problemi.
Altro problema lo avranno invece i pubblici esercizi che non potranno allestire i plateatici con conseguente disservizio per i clienti.
Sempre più spesso usiamo le pizze durante gli orari di apertura delle attività, continua Rossi, con conseguente perdita di fatturato per le attività. Ci chiediamo se davvero non fosse possibile trovare un altro spazio adeguato allo svolgimento della manifestazione senza interferire con il regolare svolgimento delle attività commerciali.

Archivio