Filtro
  • Aperte le iscrizioni al corso Somministrazione e Vendita Alimenti e Bevande

    cucina tavern bisiAbbiamo aperto le iscrizioni per il corso professionale di SOMMINISTRAZIONE E VENDITA DI PRODOTTI ALIMENTARI. Lo stesso partirà a Padova in orario giornaliero, dalle 09 12.00, o serale, dalle 20.00 alle 23.00, non appena si raggiungerà un numero minimo di 12 iscritti.
    Giornate del corso: Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì.

  • L'assegno familiare comunale, attenzione alla scadenza

    Il 31 gennaio p.v. scade l’ultimo giorno utile per le famiglie con almeno tre figli minori, in presenza di un valore ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) non superiore ad € 8.555,99, di poter richiedere l’assegno familiare comunale.
    L’indennità mensile è pari ad € 141,30 (€ 1.836,90 annuali). L’assegno, concesso in via esclusiva dai Comuni, viene pagato direttamente dall’INPS.

  • CONTINUA IL PROCESSO PARTECIPATIVO: CALENDARIO NUOVI INCONTRI GAL PATAVINO

    Proseguono gli incontri con i portatori di interesse del territorio, per dar vita ad un Programma di Sviluppo Locale (PSL) davvero partecipato e scritto a più mani nell'area del Gal Patavino , che possa portare risposte concrete ai bisogni del territorio da qui al 2020.

  • Canone Rai: in bolletta, ma solo per le utenze domestiche

    Entro il primo febbraio devono versarlo gli esercizi aperti al pubblico
    Entro  lunedì 1 Febbraio va rinnovato l’abbonamento speciale alla RAI per gli apparecchi televisivi e radiofonici presenti all’interno degli esercizi aperti al pubblico.  La Legge di Stabilità 2016 ha previsto il pagamento tramite bolletta elettrica per le utenze private, ma  non ha apportato alcuna modifica rispetto al pagamento del canone speciale per la detenzione di apparecchi tv, al di fuori delle utenze domestiche. Pertanto il canone andrà versato con le consuete modalità, attraverso bollettino postale che la RAI invia alle imprese.

  • LUTTO IN ANVA CONFESERCENTI

    E’ venuto a mancare ieri pomeriggio Argelli Alberto, storico ambulante di Solesino.
    Alberto è stato presidente della confesercenti di Solesino dal 1984 al 1992, ex lavoratore dipendente negli anni 70 inizia l’attività di commercio ambulante di maglieria e abbigliamento con la sorella Gaetana e poco dopo seguito dai fratelli Giuseppe e Paolo. Alberto è figura molto nota nei mercati della provincia di Padova in particolare Prato della Valle, Abano, Tencarola, Monselice,Anguillara . Attività che oggi viene perseguita dalla figlia Marta.

  • PAGAMENTO SCF 2016 PUBBLICI ESERCIZI: PRESSO IL NOSTRO UFFICIO COMMERCIO INTERNO I BOLLETTINI CON IMPORTI SCONTATI PER I SOCI

    musica siaeSCF è un consorzio che tutela i fonografici In base alla normativa corrente.
    Chi, impresa, diffonde immagini o musica udibili e visibili dalla clientela è tenuto alla corresponsione di diritti fonografici connessi al diritto d'autore.
    Per esercizi commerciali e artigianali: il pagamento in forma agevolata entro il 31 marzo va effettuato o compilando una apposita licenza e poi si riceverà fattura fiscale da SCF con importo da pagare o con bollettino postale. Lo sconto per Confesercenti è del 20% i moduli per le licenze e i bollettini postali con importi già scontati saranno disponibili nelle prossime settimane, presso il nostro ufficio commercio interno.

  • Assemblea Generale Confesercenti

    assemblea 3Si riuniranno domani sera presso la sede di via Savelli, i dirigenti ed i soci dell'assemblea generale di Confesercenti.
    Convocati dal Presidente Nicola Rossi, per affrontare i grandi temi per la piccola e media impresa di questo 2016, i membri giungeranno da tutto il territorio Padovano a rappresentare non solo i settori economici (in particolare del commercio, turismo e servizi) ma anche le aree territoriali della nostra provincia.

  • Convenzioni per i soci

    Anche per il 2016, stiamo predisponendo nuove convenzioni per i nostri associati, loro dipendenti e famigliari.
    Con GTN già da fine anno è stata avviata una proposta che prevede contabilità più registratore di cassa innovativo (con installazione e configurazione) a 90€ al mese. Sempre con GTN stiamo chiudendo una convenzione anche sulle bilance per adempiere al nuovo obbligo (info Manuela Concas)

  • TURISMO: PUBBLICO E PRIVATO INSIEME PER STRATEGIE CONDIVISE

    assoturismoIl turismo, anche per la nostra provincia, sarà un settore volano dell’economia territoriale. Il futuro di un'area, qualunque sia, oggi è strettamente legato alla capacità di saper costruire una intelligente politica di accoglienza, promozione, opportunità. Nel Padovano, il turismo continua ad essere al centro del confronto, continua a crescere in presenze ed arrivi (si stima un +5,6% di presenze nel 2015) ma meno dei concorrenti europei, meglio organizzati che crescono a percentuali superiori al 10%.

  • FAMILY BAG: UNA PICCOLA RIVOLUZIONE NELLE ABITUDINI DEGLI ITALIANI AL RISTORANTE

    FB Portare a casa gli avanzi del ristorante diventa chic, arriva la 'Family Bag', la nuova ed elegante sportina realizzata dal consorzio Conai, e promossa dal Ministero dell' Ambiente con la collaborazione di Unioncamere Veneto e le associazioni di categoria.
    "L'introduzione della Family Bag (FB) nei ristoranti è un passaggio culturalmente importante – ha sottolineato il sottosegretario all'ambiente Barbara Degani durante la conferenza stampa a dicembre a Padova - Family Bag è l'upgrade semantico del più noto doggy bag e permette non solo di svecchiare il termine ma anche di affrancare il concetto dal ghetto del nostro immaginario e dal pudore di richiederlo a fine pasto. Non sprecare deve essere il nuovo stile di vita, e dunque richiedere una FB connoterà un comportamento virtuoso".

  • Vuoi diventare un agente di commercio e ti servono i requisiti professionali?

    appuntiRiparte il corso abilitante organizzato da Confesercenti, per iniziare l’attività di Agente e rappresentante di commercio. Il corso ha una durata di 81 ore e si svolgerà in orario serale dalle 20 alle 23 nei giorni di Lunedì - Martedì – Giovedì, al raggiungimento di almeno 12 iscrizioni.

  • CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA: COME FUNZIONA

    RAI La Legge di Stabilità 2016 ha introdotto novità importanti per il canone RAI.
    Partiamo con dire che il canone verrà inserito nella bolletta a partire dal 1° luglio 2016, anche se il regime è operativo da gennaio 2016.
    Tutti i contribuenti, anche coloro che finora non hanno pagato il canone Rai, riceveranno la richiesta di pagamento contestualmente alla bolletta della luce.

  • LEGGE DI STABILITA’ 2016 - LE PRINCIPALI MISURE

    legge stabilita 255x154Riportiamo di seguito le principali misure approvate della nuova Legge di Stabilità (www.mef.gov.it ):
    Clausole di salvaguardia - vengono rimossi i previsti aumenti dell'IVA e delle accise che sarebbero dovuti scattare all’inizio del 2016 (16,8 miliardi, circa 1 punto percentuale del PIL).

    Tasi e Imu - si abolisce la Tasi sugli immobili residenziali adibiti ad abitazione principale (ad esclusione degli immobili di particolare pregio, ville e castelli), che interessano circa l’80 per cento dei nuclei familiari. Lo sgravio fiscale complessivo ammonta a circa 3,5 miliardi.
    Si elimina l’Imu sui terreni agricoli (405 milioni) e sui macchinari d’impresa cosiddetti ‘imbullonati’ (sgravio di 530 milioni). La Tasi viene abolita anche per gli inquilini che detengono un immobile adibito a prima casa. Sugli immobili locati a canone concordato i proprietari verseranno Imu e Tasi ridotta del 25%.
    I Comuni saranno interamente compensati dallo Stato per la conseguente perdita di gettito.

  • 50 MLN DI € PER LE NUOVE IMPRESE (FEMMINILI O GIOVANILI) GRAZIE A INVITALIA

    Per sapere se puoi ottenere questo intervento, informati presso la Confesercenti di Padova
    "Nuove imprese a tasso zero" è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono avviare una micro o piccola impresa.
    Si tratta di 50 milioni di euro messi a disposizione dal Ministero, a cui si potrà accedere presentando regolare domanda a partire dalle ore 12.00 del 13 gennaio 2016.

  • GRAVE LUTTO PER IL PRESIDENTE DELLA CONFESERCENTI DI PADOVA NICOLA ROSSI

    Nicola RossiIl Papà di Nicola Rossi, Adriano, si è spento a 91 anni a Tarsia (CS) nella mattinata di domenica scorsa. La morte del padre ha colto di sorpresa il Presidente della Confesercenti, che solo qualche giorno fa era rientrato dalla Calabria per la consueta visita che ormai mensilmente faceva al padre. Tarsia è il paese originario della famiglia Rossi ed è anche il luogo di nascita del Presidente Nicola, trasferitosi a Padova per motivi di studio negli anni ’70.
    I funerali del papà di Nicola si svolgeranno a Tarsia.
    La Confesercenti Padovana partecipa al dolore che ha colpito il proprio Presidente.

  • Un mondo di auguri 2016

    felice_2016.JPG