Filtro
  • DUE CARRARE: VIA LIBERA AL CENTRO COMMERCIALE

    Mega centro di Due Carrare: non è detta l'ultima parola!!!!!!!!!!!
    Lunedi sera abbiamo assistito al consiglio comunale di Due Carrare nel cui ogd c'era l'approvazione dell'accordo di programma per la realizzazione del nuovo centro commerciale, approvato dalla maggioranza compatta. E' il via libera al centro commerciale (anche se bisogna dirlo, di fatto un centro commerciale anche se diverso era già autorizzato). Viva la protesta in sala da parte delle associazioni di categoria e ambientaliste.
    Adesso però la partita passa alla provincia e poi alla Regione anche alla luce dell'entrata in vigore del nuovo provvedimento del luglio scorso ed allora vedremmo se tutti i politici che oggi si dichiarano contro il mega centro, contro il consumo del suolo, contro la desertificazione delle città, in difesa dei negozi sapranno avere il coraggio che non ha avuto il comune di Due Carrare e dall'alto delle loro dichiarazioni contro il centro commerciale sapranno dire NO! Confesercenti ci sara'.
    Ricordiamo le definizioni:
    VIA valutazione ambientale e VAS valutazione ambientale strategica .
    VIA la cui finalita' è di proteggere la salute umana, contribuire con un migliroe ambiente alla qualita' della vita, provveder al mantenimento delle specie e conservare la capacita' di riproduzione degli ecosistemi in quanto risorse essenziali per la vita.
    VAS "Il processo sistematico inteso a valutare le conseguenze sul piano ambientale delle azioni proposte-politiche, piani o iniziative nell'ambito di programmi - ai fini di garantire che tali conseguenze siano incluse a tutti gli effetti e affrontate in modo adeguato fin dalle prime fasi del processo decisionale, sullo stesso piano delle considerazioni di ordine economico e sociale"

     

     

  • CALENDARIO 2018 PIOVE E' MODA

    ll nuovo calendario "Piove è... moda", giunto quest'anno alla sua quinta edizione, e' stato presentato la scorsa settimana nella suggestiva cornice della Barchessa Polani di Piove di Sacco, alla presenza l'assessore alle Attività produttive di Piove di Sacco Luca Carnio , direttore e vicedirettore della Confesercenti del Veneto Centrale Maurizio Francescon e Marco Serraglio con il responsabile territoriale Andrea Ferrara, i commercianti e i "modelli" che si sono prestati per le foto.
    Il calendario é ambientato in alcune ville venete e palazzi storici della Riviera del Brenta , ma i veri protagonisti sono stati gli abiti che i commercianti di Piove sono riusciti a mettere in risalto grazie alla bravura del fotografo e del suo staff.
    Il calendario sara' in distribuzione da lunedi 4 dicembre presso la sede di Confesercenti Piove di Sacco, via Mazzini 26.
    Sono gia' previste invece delle distribuzioni in occasione di due importanti eventi: venerdì' 1 dicembre durante la cena di solidarietà organizzata dal comune con Confesercenti e il 22 dicembre durante il concerto "Le luci del Natale".
    L'intero ricavato della vendita dei calendari sarà devoluto all'Istituto Oncologico Veneto.

     

     

  • TURISMO ENOGASTRONOMICO: VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

    ASSOTURISMO CONFESERCENTI VENETO CENTRALE LA RIVISTA CON I PIEDI PER TERRA

    VI INVITANO

    26 NOVEMBRE 2017 ORE 10.00, ARENA GALILEO
    PAD. 1 FIERA DI PADOVA

    TURISMO ENOGASTRONOMICO E LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

    Introduce e modera: Assoturismo Confesercenti Veneto Centrale

    Intervengono:

    Giampaolo Venturato e Marco Gambin, Rivista "Con i piedi per terra"

    Maurizio Drago, giornalista di turismo ed enogastronomia

    Testimonianze di alcuni operatori economici


    Ingresso a pagamento: scarica qui il biglietto ridotto: https://stiliesapori.it/stili-e-sapori/

  • NASCE LO SPRITZ EUGANEO, CON FIOR D’ARANCIO E GIUGGIOLE

    All'Enoteca di Arquà, ad Arquà Petrarca, non si sorseggia il classico "spritz", con Prosecco e Aperol o Campari, ma lo "Spritz Euganeo", brevettato dal sommerlier Pino Cesarotto.

    Il "secondo borgo più bello d'Italia" (secondo la trasmissione "Kilimangiaro" di Rai 3), che è anche una delle perle più preziose del Parco Letterario Francesco Petrarca e dei Colli Euganei, non brilla infatti solo per le bellezze del paesaggio e per le memorie letterarie che racconta, ma anche per le eccellenze enogastronomiche. Un aspetto non di poco conto, in grado di catalizzare l'attenzione di una buona quota di turismo.

    Già dal 2015, per rispondere ai desideri della clientela più raffinata, curiosa di immergersi il più possibile nell'atmosfera dei Colli Euganei e di sperimentare i prodotti del territorio, Cesarotto propone il suo "Spritz Euganeo": una sua creazione assolutamente originale, che di recente è stata anche brevettata.

    Al posto del classico Prosecco, nello Spritz Euganeo c'è il moscato Fior d'Arancio: non una qualità a caso, ma il "Giallo docg dei Colli Euganei". In Italia le qualità sono diciassette, e nessuna ha le stesse caratteristiche fresche, estive e floreali del Giallo dei Colli. In più il Fior d'arancio è una garanzia di qualità, perché è un vino che non esiste alla spina. Al posto dell'oliva, poi, Pino Cesarotto ha scelto una giuggiola conservata sotto grappa: un altro prodotto tipico del padovano, che risulta sconosciuto perfino in altre città del Veneto. E in più c'è l'ingrediente segreto, che insieme alla grappa smorza il sapore dolce del vino. Il risultato è un aperitivo amabile e leggero: il tenore alcolico è di circa 7 gradi, più o meno la metà di uno spritz al Campari, che è intorno ai 13.

    Lo Spritz Euganeo è un prodotto assolutamente nuovo, tanto che dalla scorsa primavera è protetto anche da un brevetto che tutela la bevanda e il suo ingrediente segreto.

    «Il mio obiettivo» spiega Pino Cesarotto «era quello di lanciare una provocazione, proponendo un vino tipicamente da fine pasto, come il Fior d'Arancio, per l'aperitivo. Così nasce lo Spritz Euganeo, fatto con prodotti tipici del nostro territorio, semplici e genuini. È un aperitivo originale, diverso dal classico spritz e dai soliti cocktails».

    Lo Spritz Euganeo farà il suo ingresso a Padova città domenica 26 novembre, in occasione della manifestazione Stili e Sapori, durante la quale Assoturismo – Confesercenti del Veneto Centrale (in collaborazione con la rivista "Con i piedi per terra") organizza un seminario dal titolo "Turismo Enogastronomico e la valorizzazione del territorio", in programma alle ore 10, arena Galileo, padiglione 1. All'incontro parteciperà il sommelier Pino Cesarotto, che proporrà una degustazione di Spritz Euganeo.

  • MODE, L’APP CHE RIVOLUZIONA IL COMMERCIO LOCALE, GRAZIE AL DIGITALE

    Mode porta un'ondata di digitalizzazione nei più classici negozi di vicinato: l'app è uno strumento utile al commerciante e al cliente, perché attraverso la profilazione degli utilizzatori permette di personalizzare vendite, promozioni e strategie di marketing.

    L'app ha tre principali funzioni: e-commerce (permette di comprare online, ma per il momento i prodotti si ritirano in negozio), data analysis (cioè delinea un profilo dei clienti, grazie al quale il commerciante può proporre offerte su misura) e proximity marketing.
    L'ultima funzione è la più tecnologica: ogni commerciante aderente sarà dotato di un sensore, rilevato dai telefonini di chi ha scaricato l'app. Al passare nei pressi del negozio, poi, il cliente verrà avvertito in tempo reale della vicinanza del punto vendita, con un'offerta dedicata. Gli stessi sensori permettono di raccogliere anche informazioni per la data analysis.

  • LUNEDI 20 NOVEMBRE ORE 20.00 Presentazione Ogd Terme e Colli Euganei agli operatori economici

    Confesercenti Padova partecipa attivamente ai tavoli di confronto e alla cabina di regia della OGD "Terme e Colli Euganei", l'organismo di gestione che da mesi ha avviato un fitto programma di formazione interna che ora si apre all'esterno:
    Ordine del giorno degli incontri:
    -Presentazione Ogd Terme e Colli Euganei
    -Presentazione progetti faro (Cicloturismo- Anello Colli Euganei e Veneto MedBikePark
    -Ascoltare le esigenze dei partecipanti (attività partecipativa)


    lunedì 20/11 - Monselice presso il palazzo della Loggetta (via del Santuario, 6) dalle 20.00 alle 22.00 Incontro di animazione territoriale Operatori economici (Incontro rivolto ai commercianti, agricoltori, proprietari di agriturismi e b&b, guide turistiche e tutti altri operatori della filiera turistica)


    La partecipazione è libera, tuttavia vi chiediamo un gentile cenno di riscontro per poter organizzare al meglio l'incontro ogdtermecolli@gmail.com

  • 19 NOVEMBRE FESTA DEL GESTORE

    Il 19 novembre si terra' l'annuale festa del Gestore della Faib(federazione autonoma italiana benzinai Confesercenti)
    Il presidente Mariano Peraro invita i gestori e i loro familiari a questo bel momento conviviale.
    per info e prenotazioni ENTRO MERCOLEDI 15 NOVEMBRE m.rosina@confpd.it tel 049/8659653

  • 13 NOVEMBRE ORE 20.00 CAMPOSAMPIERO: IL LAVORO FLESSIBILE

    Continuano gli appuntamenti dedicati al mondo del lavoro e piu' precisamente a quello dei contratti di lavoro. Gli esperti di Confesercenti questa volta potranno ripsondere alle domande delle imprese dell'alta Padovana il giorno 13 novembre ore 20.00 nella calda atmosfera del Ristorante Da Bianchi di S. Giustina in Colle. Vi aspettiamo!

    Per info camposampiero@confpd.it 049/5792274

     

  • 6 DICEMBRE CENA STELLARE: PADOVA SPACE NIGHT

    Oggi siamo stati alla conferenza stampa del lancio di un evento che caratterizzerà la nostra città' di Padova:ad inizio dicembre andra' in scena la Space Week per promuovere a livello internazionale, nazionale e locale le opportunità per Padova e per il Veneto, nell'aerospaziale. Molte sono le insospettabile eccellenze padovane che primeggiano infatti in questo innovativo settore.
    Un ricco programma di eventi tra cui una cena del 6 dicembre che sara' appunto, stellare!

    Il presidente di Fiepet Veneto, Fabio Legnaro è stato scelto insieme ad altri 3 ristoranti, Antica Trattoria Ballotta con la sua brigata per allietare i palati dei commensali, tra cui anche quello dell'astronauta Franco Malerba.

    Costo della serata euro 80, per info Promex - Azienda Speciale CCIAA di Padova.



    https://www.facebook.com/pdpromex/posts/1348624468582526?notif_id=1510128005317618¬if_t=scheduled_post_published

  • PADOVA DA GUSTARE: LE 4 STAGIONI DEL BENESSERE

    Confesercenti ha lavorato assieme a Padova Promex, azienda speciale della C.C.I.A.A. di Padova ad un progetto per la valorizzazione di alcuni prodotti del territorio padovano, creando un circuito virtuoso di collegamento tra i produttori, ristoratori e i negozi di prossimità. Tale circuito, oltre a contribuire alla promozione del territorio, consente l'identificazione di un percorso alimentare di filiera che risponde anche esigenze di un'alimentazione sana.

  • MERCOLEDÌ 8 NOVEMBRE: OPEN DAY CONFESERCENTI A VICENZA

    Mercoledì 8 novembre 2017 siamo lieti di invitarvi nella nostra sede di Vicenza al primo Open Day della Confesercenti del Veneto Centrale.

    Dal 1 settembre Confesercenti Padova e Vicenza sono diventate un'unica grande struttura.

    CONFESERCENTI DEL VENETO CENTRALE è una associazione che supera la fase del dibattito e dello studio per diventare, ad ogni effetto, una struttura associativa sovra-provinciale in grado di utilizzare al meglio le risorse e le professionalità delle due organizzazioni provinciali. 

    Nasce, nel Centro del Veneto, una organizzazione di piccole imprese che conta circa 7.000 imprese associate ; con oltre 140 addetti, un capitale immobiliare che sfiora i 5.000.000 di euro. 

    OPEN DAY CONFESERCENTI A VICENZA: PROGRAMMA
     
    RECEPTION LOUNGE

    16.00 Il buon caffè
    una miscela di aromi pregiati per cogliere l’occasione di fare due chiacchiere con il Presidente Nicola Rossi, il Vice Presidente Flavio Convento ed i presidenti di categoria.

    18.00 Aperitivo vicentino
    in onore dell’Open Day un aperitivo analcolico ed un vino vicentino per conoscere i responsabili e gli esperti dell’organizzazione
     
    20.45 Degustazione di prodotti tipici
    a tu per tu con Confesercenti e gli ospiti
     
    IN SALA GRANDE TROVERETE UN SEMINARIO INFORMATIVO FSE: WELFARE NEEDS
     
    16.30 INTRODUZIONE
    Nicola Rossi, Presidente Confesercenti Veneto Centrale
    Flavio Convento, Vice Presidente Confesercenti Veneto Centrale
     
    16.45 MERCATO DEL LAVORO E STRATEGIE PER L’IMPRESA
    Elena Cassaro, Paola Toninato, Elena Rampazzo
     
    17.15 TUTTO SUL WELFARE AZIENDALE
    Fabio Streliotto, welfare designer
     
    17.45 WELFARE NET LA RETE DEI SERVIZI
    Marco Palazzo, Direttore di Ente Bilaterale Veneto e F.V.G.
     
    18.00 DESIGN THINKING:NUOVI SERVIZI PER IMPRESE INNOVATIVE
     
    20.30 CONCLUSIONI
    Maurizio Francescon, Direttore Confesercenti Veneto Centrale
     
    NELLA SALA MEETING SI TRATTERA' DEL TEMA DELLA GESTIONE DI IMPRESA 
     
    16.30 INTRODUZIONE
    Greta Imbrunito, Direttore Amministrativo Confesercenti Veneto Centrale
    Eugenio Varotto
     
    16.45 ISA - NUOVI INDICI SINTETICI DI AFFIDABILITÀ
    Giulia Crescenzio
     
    17.15 OBIETTIVI, OPPORTUNITÀ, ISTRUZIONI D’USO DEL PROGRAMMA IGERIV
    Amalia Guzzon,  Presidente Fenagi Veneto Centrale
     
    18.15 LEGGE DI STABILITÀ: NOVITÀ IN ANTEPRIMA
    Michele Brusaterra
     
    18.45 L’ACCESSO AL CREDITO
    Roberto Scarpa
    Lorella Bertozzo
     
    SPORTELLI PER INCONTRI INDIVIDUALI
     
    Durante l'evento sono a disposizione per una consulenza gratuita i seguenti sportelli:

    1 CREDITO
    2 LAVORO
    3 IMPRESE
    4 PERSONE
    5 FORMAZIONE
    6 RISPARMIO ENERGETICO
    7 WELFARE POINT 
     
    Per informazioni: Eleonora Ricchiari 0444|569933 vicenza@confpd.it
     
    Qui potete registrarvi per gli appuntamenti in programma
    https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeJ1TTZJTeqfh-ig_QQheq06ZsW4Ng-K6Xxcsl3jKw1qjyduQ/viewform?c=0&w=1
     
  • DIAMO I NUMERI... DI ESTE DA BRIVIDI-LA CITTÀ' DEI FANTASMI

    Si è concluso con un annunciato successo di presenze "Este da Brividi-la città dei fantasmi", il contenitore di eventi che in 4 giorni, dal 28 al 31 ottobre ,ha portato nella cittadina atestina migliaia di persone. Non una festa di Halloween dunque, ma  un innovativo progetto turistico mirato al target delle famiglie che sono state attirate dal ricco e variegato programma di spettacoli, manifestazioni, visite guidate che hanno vivacizzato la città.

Iscrizione Newsletter

Seguici sui Social

fb.JPG
YouTube logo     seguici twitter logo
instagram logo