Filtro
  • Rinnovo sito. Per info seguiteci sulla pagina Facebook

    Da giovedì 28 giugno per circa 14 il sito Confesercenti non sarà aggiornato per lavori di rinnovo
    Ci scusiamo per il disagio, nel frattempo potete seguirci sulla nostra pagina facebook o chiamarci ai numeri 049 8698611 sede di Padova o 0444 569933 sede di Vicenza. 
    O scriverci a info@confpd.it 

  • Domenica 1 luglio una caccia al tesoro in Vespa lungo le strade dei Colli Euganei

    FAI e VESPA

    La caccia al tesoro lungo le strade dei Colli Euganei sarà occasione di far conoscere e valorizzare le acque, i percorsi, i paesaggi e la storia del territorio, possibilmente in sella ad una Vespa. Infatti, l’evento è stato organizzato congiuntamente dal FAI, Delegazione di Padova, dal Vespa Club Roncajette e dal Vespa Club Vespe Padane. L’idea di partenza è semplice e si basa su tre parole chiave: FAI – VESPA – ARCHEOLOGIA
    Tre eccellenze italiane che si fondono per immergersi con “lentezza”, curiosità e un nuovo sguardo nei Colli Euganei.

  • Aperture domenicali: Confesercenti, legge di iniziativa popolare attende in parlamento da cinque anni, ricominciamo da qui

    libera

    Per regolare le aperture domenicali, il lavoro del Ministro Di Maio non deve ripartire da zero: esiste già una proposta legge di iniziativa popolare, promossa da Confesercenti e Cei con l’iniziativa “Liberaladomenica”, che ha raccolto 150mila firme e che è stata presentata alla Camera ormai cinque anni fa. Adesso è in cima alla lista delle proposte di legge ereditate dalla nuova legislatura: si può iniziare da qui.

  • QUATTORDICESIME: CONFESERCENTI, IN ARRIVO IN PROVINCIA POCO MENO DI 115 MILIONI DI EURO

    soldiTra la seconda metà di giugno e la prima di luglio saranno circa 115 milioni di euro quelli in arrivo nelle tasche dei Padovani (dati provinciali per gli occupati nei settori del commercio, turismo, edilizia e altri contratti che prevedono la quattordicesima e per i pensionati che ne hanno diritto) , per un importo medio di 1.250 euro per i dipendenti e di 480 euro per i pensionati. Un’iniezione di liquidità consistente, di cui però meno della metà andrà in consumi (48%).
    Buona parte dello stipendio aggiuntivo, il 28%, verrà usata per le spese fisse e per saldare conti in sospeso e debiti con il fisco, tra cui le ultime rate della rottamazione delle cartelle esattoriali. Cresce decisamente anche la quota di risparmiatori. È quanto emerge dalle elaborazioni dell’Osservatorio Economico Confesercenti .

  • seminario Distretti del Commercio - domani, martedì 19 giugno a Cittadella

    invito seminario cittadella 2018Domani MARTEDI' 19 GIUGNO (20.30) vi invitiamo a non perdere il convegno sul tema “Distretti del Commercio” a Cittadella.
    Oltre all'atteso intervento dell’assessore della Regione Veneto Roberto Marcato, segnaliamo che sono in programma anche relatori italiani e stranieri che presenteranno le migliori pratiche per i distretti del commercio.
    Ricordiamo che la sede del convegno è a Cittadella (PD), Torre di Malta cui si accede da Porta Padova

  • Assemblea Confesercenti 2018 – La relazione della presidente De Luise

    CONFESERCENTI ASSEMBLEA 2018 169 1024x683#Confesercenti2018 – Dal Teatro Eliseo di Roma l’intervento della presidente Patrizia De Luise
    "Autorità, signore e signori, benvenuti all’Assemblea Confesercenti 2018,dal 4 marzo all’insediamento del nuovo Governo e all’ottenimento della fiducia da parte del Parlamento sono trascorsi circa 90 giorni.Il risultato elettorale ha rivoluzionato l’assetto politico del Paese. Un percorso, quello che ha portato alla formazione dell’attuale Governo, imprevedibile. Un’incertezza che ha lasciato l’intero Paese nello stallo e nella preoccupazione.
    Una condizione di instabilità politica che ha influito sull’economia del Paese. L’effetto dell’incertezza si è innescato su un rallentamento dell’economia già in atto prima delle elezioni del 4 marzo, con un risultato che lascerà il segno, bruciando 5 miliardi di crescita del Pil.

  • RISTORANTI, MA ANCHE GELATERIE, PASTICCERIE, PIZZERIE COME PARTECIPARE AL WORLD BEST PLATE CHALLENGE 2018

    WGS ChallengeLa World Gourmet Society, l’associazione gourmet che coinvolge oltre 35.000 sostenitori traappassionati e professionisti della cucina di tutto il mondo, propone anche quest’anno il concorso "World Best Plate Challenge 2018", volto a premiare il piatto che, in maniera più originale, saprà valorizzare la maestria, la fantasia e la professionalità degli operatori, abbinate agli ingredienti ed ai prodotti del proprio territorio. Quest’anno il tema del Best Plate Challenge è CREATIVITÀ. Il concorso internazionale da quest’anno vuole coinvolgere, oltre gli chef, anche i maestri della pasticceria, del gelato, della pizza e del panino.
    Nella precedente edizione sono stati ben sei (6) gli chef italiani ad arrivare in finale e, ad uno di loro, è stato assegnato il titolo di vincitore mondiale. Quest’anno la WGS ha proposto, alla nostra Federazione, di coinvolgere le imprese associate partecipando al concorso che si svolgerà, su tutto il territorio nazionale, tra settembre e ottobre p.v.

  • STIPENDI IN CONTANTI PAGAMENTO VIETATO DAL PRIMO LUGLIO 2018

    Dall'1° luglio 2018 entrano in vigore le novità introdotte Legge di Bilancio 2018 circa il divieto di pagamento dello stipendio in contanti, anche in caso di eventuali acconti sullo stesso, e l’obbligo per i datori di lavoro e committenti privati di utilizzare SOLO strumenti tracciabili.
    L'obbligo scatta per i lavoratori inquadrati con le seguenti tipologie contrattuali: lavoro subordinato, collaborazioni coordinate e continuative, cooperative con i propri soci. Non dovrebbe riguardare il pagamento di altre forme di reddito che non derivano da rapporti di lavoro quali ad esempio: borse di studio, attività di amministrazione di società, compensi per lavoro autonomo occasionale (contratto d'opera).
    In modo esplicito la Legge esclude gli addetti ai servizi familiari e domestici (colf e badanti) e i rapporti di lavoro con PA.

  • REGOLAMENTO EUROPEO PROTEZIONE DAI DATI PERSONALI NR.679/2016 Attenzione, sei soggetto alle nuove regole sulla privacy?

    Ricordiamo che dallo scorso 25 maggio sono scattate le novità previste dal GDPR in materia di protezione dai dati personali.
    Il mancato adeguamento alle nuove direttive comporterà delle pesanti sanzioni fino a 2milioni di euro.
    In queste ultime settimane è aumentata in modo esponenziale l’attenzione delle aziende verso questa scadenza.
    In molti casi sarà sufficiente adottare una serie di attenzioni e semplici comunicazioni, in altre si renderà necessario effettuare alcuni interventi a garanzia della sicurezza dei dati ed in alcuni infine sarà necessario adottare il nuovo registro delle procedure, nominare il responsabile del trattamento dei dati ecc.
    Al fine di sapere a quali obblighi è soggetta la tua azienda ai fini della tutela dei dati puoi contattarci scrivendo a m.cinefra@confpd.it indicando anche il tuo recapito telefonico ed il nome per essere richiamato.
    In seguito alle informazioni che ci comunicherai, nel caso la tua azienda sia soggetta al regolamento, provvederemo a fissare una consulenza su tutti gli obblighi che la tua azienda deve rispettare.

  • NICOLA ROSSI: SU ZTL E PARCHEGGI LA STRADA È QUELLA GIUSTA. BENE LORENZONI. ACCOLTE LE NOSTRE PROPOSTE, SUGGERIAMO IL CONTINGENTE E CONDIVIDIAMO IL PROGETTO A LARGO RESPIRO

    rossi01Il provvedimento sull'allargamento della ZTL dalle 20 alle 23.30, per contrastare il parcheggio selvaggio serale del centro storico, trova la condivisione di Confesercenti non solo perché non crea un problema ai commercianti che chiudono poco prima delle 20, dichiara il Presidente Nicola Rossi, ma anche perché vengono accolte le nostre proposte di deroga per i clienti dei ristoranti e per la ricerca di nuovi posti auto a ridosso dell'area pedonale.
    Sarà importante che il sistema di deroga per i clienti dei ristoranti sia semplice e che si verifichino le disponibilità per i parcheggi sotterranei come quello in Largo Europa, via Trieste eccetera.

  • VENERDÌ 8 GIUGNO GRANDI DISAGI PER I COMMERCIANTI DI PIAZZA DELLE ERBE

    Ancora una volta ci saranno grossi disagi per i commercianti del mercato e per i pubblici esercizi di piazza delle Erbe, dovuti ad una manifestazione che si terrà venerdì 8 giugno.Preoccupato il Presidente della Confesercenti, Nicola Rossi, che da tempo denuncia il fatto che le piazze vengo penalizzate eccessivamente da eventi e manifestazioni, senza pensare che la città è ricca di altri posti spazi utilizzabili.

  • Domenica 10 giugno Domenica Sostenibile a Sacra Famiglia

    domenica 10.06.18Domenica 10 giugno in zona Sacra Famiglia- Basso Isonzo il Comune di Padova organizza il terzo appuntamento delle “Domeniche Sostenibili. Vivi la città senza auto".
    All’insegna della sostenibilità e dell’aria pulita ci saranno: visite guidate, pic-nic, attività per bambini e intrattenimento musicale al Basso Isonzo (Giardino Campo dei Girasoli), passeggiate nordic, biciclettata e attività di animazione in piazza Napoli ed ex scuderie Carotta, tree-climbing al Giardino degli Ulivi di Gerusalemme. Altre attività sono previste al centro “Il Borgo” (zona Mandria) e in Piazzale Cuoco. Per altre informazioni cliccare qui.

  • RetEventi Cultura Veneto 2018

    Reteventi PadovaLa Nuova Provincia di Padova, grazie alla collaborazione e al sostegno economico della Regione del Veneto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, intende avviare la programmazione di “RetEventi Cultura Veneto 2018” attraverso il coinvolgimento delle istituzioni locali e delle associazioni del territorio, privilegiando in particolar modo le proposte culturali in grado di esprimere al meglio una logica di rete e di sistema, con rilevanza sovra comunale, di elevata qualità artistica e professionale relative alle sezioni individuate (musica, teatro per adulti, teatro per ragazzi e letture animate, danza, rievocazioni storiche, festival e rassegne cinematografiche, convegni, conferenze, esposizioni e saggistica). Forte dei risultati conseguiti nell’anno 2017, con oltre 1.500 manifestazioni promosse articolate in diversi eventi, RetEventi sostiene la Cultura quale risorsa strategica del territorio.