19 Mar 2012

L’obbligatorietà di ricorrere alla mediazione civile e commerciale per le controversie in materia di condominio e risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti sarà attivata da martedì 20 marzo 2012.

Questa pratica, già attiva per altre materie, sarà un percorso obbligato da domani per chiunque abbia un contenzioso da risolvere in questi due nuovi ambiti, storicamente campi di battaglia per molti cittadini.
I vantaggi della mediazione civile e commerciale si concretizzano principalmente nei costi molto contenuti e nei tempi brevi di risoluzione rispetto alle cause in tribunale.
Già dal 21 marzo 2011 la mediazione è obbligatoria nei casi di una controversia in materia di:

  • diritti reali (distanze nelle costruzioni, usufrutto e servitù di passaggio ecc.)
  • divisione
  • successioni ereditarie
  • patti di famiglia
  • locazione
  • comodato
  • affitto di aziende
  • risarcimento danni da responsabilità medica e da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità,
  • contratti assicurativi, bancari e finanziari.


Per informazioni a riguardo è possibile contattare al Confesercenti di Padova, Dott.ssa Elena Magello allo 049 8698655 o mandando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..