23 Feb 2009
bo_padova.jpgIn occasione della domenica ecologica del 1 marzo Assoguide Veneto Confesercenti organizza una visita guidata gratuita, scorci, vie, chiese e palazzi della Padova di Galilei tra via San Francesco e il Palazzo del Bo’.
Ore 15.00 ritrovo sagrato Basilica del Santo, c/o statua del Gattamelata L’itinerario prende avvio da via Galileo Galilei, già Borgo Vignali. Al numero 17 si trova la casa nella quale Galilei visse dal 1592 al 1610, ospitandovi i suoi studenti e perfezionando le sue scoperte.

Si prosegue per via S. Francesco, che ospitò a partire dal XV secolo una delle istituzioni scientifiche sulle quali la lezione di Galilei ebbe un’influenza fondamentale: l’Ospedale Grande di S. Francesco.

Si raggiunge poi la Chiesa di Santa Sofia, luogo carico di spiritualità e di storia: l’edificio sacro fu caro allo scienziato pisano ed conserva ancora oggi il fonte battesimale, presso il quale venne battezzato uno dei suoi figli. Vedremo inoltre lo spazio riservato alla sepoltura degli studenti tedeschi dell’Università, che furono suoi allievi.

La tappa successiva ci conduce alla chiesa di S. Gaetano: essa rappresenta uno dei monumenti più significativi della Controriforma e si inserisce nel contesto più ampio del ruolo esercitato dalla Chiesa in rapporto alle nuove acquisizioni della scienza.

Infine il Palazzo dell’Università della quale Galilei scrisse: “dove consumai li diciotto anni migliori di tutta la mia vita”

Per informazioni Dott.ssa Claudia Baldin
tel 049/8698601
lun-ven 9.30-12.30.