21 Mar 2014

La legge regionale 24 dicembre 2013 n.36, introduce nuove regole per le attività artigianali e commerciali della panificazione con il prioritario obiettivo di un miglioramento qualitativo e della sicurezza igienico-sanitaria nonché della valorizzazione del prodotto artigianale.


In sintesi:
1- Viene introdotta la definizione di Pane Fresco applicabile solo ai prodotti venduti entro e non oltre la giornata nella quale è stato completato il processo produttivo;
2- I venditori di pane precotto o congelato devono esporre l’etichetta contenente la dicitura relativa al luogo di produzione e di origine, la data di produzione e la ragione sociale del produttore;
3- Le imprese di panificazione deve nominare un responsabile dell’attività di produzione (uno per ogni attività produttiva);
4- PER L’APERTURA di nuovi esercizi di panificazione, o per IL TRASFERIMENTO E LA TRASFROMAZIONE di esercizi di panificazione già esistenti, deve essere presentata SCIA al SUAP competente;
5- Il responsabile dell’attività produttiva deve essere il titolare o un collaboratore, o un socio, o un dipendente designato dal rappresentante legale;
6- Il responsabile deve sostenere un apposito corso di formazione (il Cescot stà collaborando con la Regione Veneto per la definizione di contenuti e durata del corso);
7- Non devono sostenere il corso i responsabili dell’attività produttiva che abbiano:
      a. Prestato la propria opera per almeno tre anni presso una impresa di panificazione con una qualifica di operaio panettiere (o superiore);
      b. Avere esercitato l’attività di panificazione come collaboratore o socio prestatore con mansioni di carattere produttivo;
8 - I responsabili dell’attività produttiva devono partecipare con cadenza periodica ad attività di aggiornamento;
9 - Viene introdotta la norma per il riconoscimento del forno di qualità le cui caratteristiche saranno individuate da un apposito provvedimento di Giunta;
10 - Viene istituito il Registro Regionale delle specialità da forno tipiche della tradizione del Veneto;
11 - I panifici attivi alla data di entrata in vigore della Legge devono comunicare entro l’11 aprile 2014, al SUAP di competenza il nominativo del responsabile dell’attività produttiva ai fini dell’iscrizione nel registro delle imprese.

Per ogni informazione potete rivolgervi all’ufficio commercio interno dr.ssa Silvia Briani
tel. 0498698646